QuiErba

Soldi in cambio di "protezione": 4 minorenni denunciati per estorsione ad Asso

Avevano dato appuntamento al coetaneo al Bennet di Erba per la consegna del denaro

Repertorio

Si sono fatti consegnare soldi da un coetaneo in cambio di "protezione" da eventuali abusi commessi nei suoi confronti da altri ragazzi.
Per questo quattro minori, tre di 15 e uno di 16 anni, sono stati deferiti in stato di libertà dai carabinieri della Stazione di Asso. L'episodio in questione è successo nel pomeriggio di giovedì 3 gennaio 2019 nel parcheggio del centro commerciale Bennet di Erba: qui i quattro avevano dato appuntamento al coetaneo, da cui si sono fatti consegnare 160 euro in contanti in cambio, secondo quanto riferito, di protezione da eventuali abusi commessi nei suoi confronti da coetanei.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Sinceramente: scioccante notizia!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio canna fumaria, traffico in tilt sulla Varesina

  • Economia

    Primavera al via con riserve d’acqua ridotte, allarme degli agricoltori: "Fioriture in anticipo di 20 giorni"

  • Eventi

    Cosa fare a Como: tutti gli eventi dal 22 al 23 marzo

  • Incidenti stradali

    Incidente a Lomazzo: due ragazzi feriti

I più letti della settimana

  • Gettano 400 fascine di legna nel lago di Como: "Così aiutiamo la riproduzione del pesce persico"

  • Giovane uomo trovato morto a Porlezza vicino al Municipio

  • Como, obbligava la figlia a dimagrire: "Fai schifo, sei grassa". Madre denunciata

  • Cucine da incubo a Cavallasca: Cannavacciuolo arriva a El Paso Ranch

  • Lago di Como, Villa del Balbianello: i primi turisti della stagione arrivano dal Brasile incantati da un film

  • E' morto Domenico Mazza: addio allo storico fiorista di piazza Vittoria a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento