QuiErba

Soldi in cambio di "protezione": 4 minorenni denunciati per estorsione ad Asso

Avevano dato appuntamento al coetaneo al Bennet di Erba per la consegna del denaro

Repertorio

Si sono fatti consegnare soldi da un coetaneo in cambio di "protezione" da eventuali abusi commessi nei suoi confronti da altri ragazzi.
Per questo quattro minori, tre di 15 e uno di 16 anni, sono stati deferiti in stato di libertà dai carabinieri della Stazione di Asso. L'episodio in questione è successo nel pomeriggio di giovedì 3 gennaio 2019 nel parcheggio del centro commerciale Bennet di Erba: qui i quattro avevano dato appuntamento al coetaneo, da cui si sono fatti consegnare 160 euro in contanti in cambio, secondo quanto riferito, di protezione da eventuali abusi commessi nei suoi confronti da coetanei.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Sinceramente: scioccante notizia!

Notizie di oggi

  • Centro storico

    Pitbull senza guinzaglio e bivacchi davanti alla pinacoteca di Como

  • Cronaca

    Uccide una donna in Francia, senzatetto arrestato a Como grazie al wifi della Caritas

  • Viabilità

    Giro d'Italia a Como domenica 26 maggio: dove passa, strade chiuse, parcheggi e mezzi pubblici

  • Attualità

    Fridays for future a Como: giovani di nuovo in piazza per difendere il clima

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Derby Como-Lecco, scontri tra tifosi e polizia

  • Blitz dei vigili di Cantù: oltre 20mila euro di multa al ristorante Chebika

  • Tenta di impiccarsi sul lungolago: salvato da due uomini che facevano jogging

  • Matrimonio gay a Como: il sogno di Giulio e Bernhard si avvera

  • Le michette e le focacce più buone di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento