QuiErba

Educazione finanziaria, a Erba incontro gratuito con Banca Widiba

Il 23 ottobre tappa del Roadshow organizzato per il mese per l’Educazione Finanziaria indetto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze

Arriva a Erba il primo Roadshow di Widiba dedicato alla cultura finanziaria. Martedì 23 ottobre 2018 appuntamento negli Uffici dei Consulenti Finanziari, in Via Volta 8, in occasione del “Mese per l’Educazione Finanziaria” previsto a ottobre dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF).
La Banca organizzerà 11 tappe in tutta Italia che hanno l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sui comportamenti nella gestione e programmazione delle risorse personali e familiari con la finalità di garantire il benessere economico. 
All'evento del 23 ottobre interverranno Roberto Di Mario, Area Manager, e Paolo Rigamonti, District Manager. “Viviamo in uno scenario in continuo mutamento. L’invecchiamento della popolazione, la polarizzazione della ricchezza, la nuova composizione della famiglie, sono solo alcuni degli elementi che devono far riflettere tutti su quanto sia importante essere consapevoli dei propri bisogni finanziari così come della gestione e programmazione delle proprie risorse personali e familiari, con una visione a lungo termine - dichiara Roberto Di Mario -. Gli eventi organizzati da Widiba su tutto il territorio italiano sono volti a rispondere a questa esigenza. L’obiettivo è quello di fornire, grazie alla presenza di professionisti del campo, nozioni e strumenti necessari alle persone per comprendere i rischi e le opportunità finanziarie, essere in grado di effettuare delle scelte consapevoli e mettere in piedi azioni efficaci per migliorare il proprio benessere finanziario, assicurativo e previdenziale”.
L’ incontro è gratuito e aperti a tutti previa prenotazione all’indirizzo email paolomaria.rigamonti@pfwidiba.it.
Per maggiori informazioni www.quellocheconta.gov.it e www.widiba.it/educazionefinanziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Svizzera, l'Iceberg di Lugano riaccende le luci (rosse)

  • Nei bordelli ticinesi sconti per gli italiani: anche così si combatte la crisi

  • Tenta di stuprare una ragazza sul treno Chiasso-Como-Milano, ma lei reagisce e lo fa scappare

  • Litiga con un altro automobilista e gli disfa la macchina a pugni: è un comasco

  • Incidente in galleria a Cernobbio: viabilità al collasso

  • Nuovo supermercato in arrivo a Cernobbio

Torna su
QuiComo è in caricamento