QuiErba

Furto all'ospedale di Erba: rubati macchinari di endoscopia per 300mila euro

Giallo al Fatebenefratelli: non ci sarebbero segni di forzatura

L'ospedale Fatebenefratelli di Erba

Clamoroso furto di apparecchiature all'ospedale Fatebenefratelli di Erba: il colpo è stato messo a segno nella notte tra giovedì 21 e venerdì 22 febbraio 2019. Come riporta il quotidiano La Provincia, rubati due macchinari per l'endoscopia del valore di circa 300mila euro. 
Il furto è avvenuto al primo piano del blocco B dell'ospedale: non ci sarebbero segni di forzature.
I vertici dell'ospedale hanno immediatamente informato le forze dell'ordine. Indagini in corso per risalire agli autori del clamoroso furto.

Non è la prima volta che gli ospedali comaschi finiscono nel mirino dei ladri: alcuni anni fa era toccato al Valduce di Como e all'ospedale di Cantù. Rubati sempre macchinari e apparecchiature endoscopiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Svizzera, l'Iceberg di Lugano riaccende le luci (rosse)

  • Nei bordelli ticinesi sconti per gli italiani: anche così si combatte la crisi

  • Tenta di stuprare una ragazza sul treno Chiasso-Como-Milano, ma lei reagisce e lo fa scappare

  • Litiga con un altro automobilista e gli disfa la macchina a pugni: è un comasco

  • Incidente in galleria a Cernobbio: viabilità al collasso

  • Nuovo supermercato in arrivo a Cernobbio

Torna su
QuiComo è in caricamento