QuiErba

Sorpreso a defecare e dormire nell'ospedale di Lecco: denunciato 38enne di Erba

L'uomo ha bivaccato in una sala operatoria finchè non è stato scoperto dal personale

L'ospedale Manzoni di Lecco (foto Lecco Today)

E' riuscito a introdursi nell'ospedale Manzoni di Lecco dove ha bivaccato per una notte dentro una sala operatoria, utilizzata anche come "bagno" per i suoi bisogni fisiologici.
Per questo un uomo di 38 anni di Erba è stato denunciato e gli è stato pure dato il foglio di via obbligatorio, allontanato dal comune di Lecco per tre anni.

L'uomo, T.A. le sue iniziali come riporta Lecco Today, è stato trovato a dormire su una barella dentro la sala operatoria utilizzata per le emergenze di neurochirurgia dell'ospedale Manzoni. E' successo nella mattinata di giovedì 11 ottobre 2018. 

Le verifiche effettuate dal personale della Polizia di Stato in servizio presso il posto di Polizia dello stesso ospedale, hanno permesso di acclarare che l’intruso, oltre ad aver dormito all’interno della struttura, aveva anche defecato all’interno della sala operatoria.

Una volta ricostruita la dinamica dei fatti e le responsabilità il 38enne, che ha a suo carico molteplici precedenti verbalizzati dalle Forze dell'Ordine, è stato accompagnato negli uffici di Polizia e denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per i reati di interruzione di pubblico servizio (avendo determinato il rinvio degli interventi programmati in sala operatoria), danneggiamento (per aver recato danni alle attrezzature) e deturpamento ed imbrattamento di cose altrui (per aver imbrattato la sala operatoria).

Inoltre, accertato che l’indagato non risulta residente nel Comune di Lecco, con decreto del Questore è stata emessa nei suoi confronti la misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Lecco per un periodo di tre anni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio canna fumaria, traffico in tilt sulla Varesina

  • Economia

    Primavera al via con riserve d’acqua ridotte, allarme degli agricoltori: "Fioriture in anticipo di 20 giorni"

  • Eventi

    Cosa fare a Como: tutti gli eventi dal 22 al 23 marzo

  • Incidenti stradali

    Incidente a Lomazzo: due ragazzi feriti

I più letti della settimana

  • Gettano 400 fascine di legna nel lago di Como: "Così aiutiamo la riproduzione del pesce persico"

  • Giovane uomo trovato morto a Porlezza vicino al Municipio

  • Como, obbligava la figlia a dimagrire: "Fai schifo, sei grassa". Madre denunciata

  • Cucine da incubo a Cavallasca: Cannavacciuolo arriva a El Paso Ranch

  • Lago di Como, Villa del Balbianello: i primi turisti della stagione arrivano dal Brasile incantati da un film

  • E' morto Domenico Mazza: addio allo storico fiorista di piazza Vittoria a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento