QuiErba

Bancomat e assegno rubati: due denunciati a Erba

Prelievi di alcune centinaia di euro in vari sportelli bancari

I carabinieri di Erba hanno denunciato a piede libero due uomini di 29 e 38 anni per due distinti reati. Il primo, cittadino Rumeno domiciliato a Erba, si è reso responsabile del furto di un bancomat a danno di un connazionale suo coinquilino. Con tale carta bancomat avrebbe effettuato diversi èrelievi ain vari sportelli bancari automatici per un valore di oltre 300 euro. 

Il secondo denunciato è un 38enne residente nel Napoletano: secondo gli elementi raccolti dai militari di Erba avrebbe indebitamente incassato un assegno del valore di 870 euro emesso dalla Banca Popolare di Sondrio. l'assegno era destinato a una terza persona che, però, non l'ha mai ricevuta dopo la spedizione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Coronavirus, morto il paziente ricoverato all'ospedale Sant'Anna

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

Torna su
QuiComo è in caricamento